Idee in cucina

Scaloppine alla pizzaiola

4/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Scaloppine alla pizzaiola


    invia tramite email stampa la lista

    Le scaloppine alla pizzaiola con pomodoro e mozzarella sono una ricetta classica e molto sfiziosa per cucinare le fettine di vitello in pochi minuti. Cerchi una ricetta altrettanto saporita ma meno calorica? Clicca qua e scopri come preparare le scaloppine alla pizzaiola light. Buon appetito!

    1) Scegliete delle fettine di magatello che abbiano più o meno le stesse dimensioni delle fettine di mozzarella che andranno in seguito poste sulla carne. Per 4 persone vi occorrono 8 fettine di carne di circa 40 g l'una. Mettetele sul tagliere, eliminate l'eventuale tessuto connettivo intorno e appiattitele, senza batterle, con il pestacarne.

    2) Predisponete un largo tegame che possa contenere comodamente tutte le fette di carne: mettetevi 4 cucchiai di olio e 2 spicchi di aglio sbucciati e tagliati a lamelle. Adagiate nel tegame (a freddo) le scaloppine preparate e ricopritele con uno strato di pomodori pelati (400 g) prima frullati oppure del passato di pomodoro.

    3) Distribuite sulla carne 2 cucchiai di capperi (potete usare quelli sotto sale, lavandoli bene, oppure quelli sotto aceto) e un cucchiaio circa di origano in polvere o in foglioline. Insaporite anche con una presa di sale e con una grossa macinata di pepe. Trasferite il tegame sul fornello e, a fuoco abbastanza alto, fate cuocere le scaloppine per circa 8 minuti, finché il sugotenderà ad addensarsi.

    4) Quando il pomodoro si sarà ben asciugato la salsa dovrà presentarsi leggermente untuosa. Mentre la carne cuoce, prendete una grossa mozzarella, asciugatela bene con carta assorbente da cucina e mettetela sul tagliere ricavandone 8 fette. Fate in modo che abbiano le stesse dimensioni delle scaloppine. Asciugatele di nuovo con cura.

    5) Adagiate una fetta di mozzarella su ogni fettina di carne. Salate leggermente il formaggio. Coprite il recipiente, abbassate il fuoco e lasciate cuocere fino a che la mozzarella comincerà a sciogliersi, fondendosi sulla carne. In questa fase della cottura il sugo tenderà a diventare un po ' liquido per l'acqua contenuta nella mozzarella.

    6) Con una paletta togliete le scaloppine nappate di formaggio dalla padella e posatele su un piatto scaldato in precedenza. Alzate il fuoco al massimo e fate ben evaporare l'umidità del sugo che dovrà diventare di nuovo molto denso: mescolate spesso. Versate quindi il sugo sulle carne e servite subito le scaloppine alla pizzaiola.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata