Lasagne con radicchio, stracchino e noci

  • Procedura
    1 ora 55 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Lasagne con radicchio, stracchino e noci

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Una variante della classica lasagna, con l'utilizzo di verdura di stagione e senza pomodoro, per un piatto raffianto ideale per il pranzo di Natale. Le lasagne con radicchio, stracvchino e noci sono facili da preparare e la cottura al forno le rende morbide e cremose. E' un primo piatto che darà il giusto colore alla vostra tavola e delizierà i vostri ospiti.

    Preparate pasta e besciamella. Impastate 300 g di farina con 3 uova, un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Lavorate fino a ottenere una pasta liscia, avvolgetela in pellicola e fatela riposare per mezz'ora. Intanto sciogliete 50 g di burro in una casseruola, unite 50 g di farina, fatela tostare, poi diluite con il latte caldo e cuocete per 10 minuti. 

    Fate la farcia. Rosolate la cipolla tritata con 4 cucchiai di olio, unite 120 g di prosciutto crudo tritato, 650 g di radicchio rosso a listarelle, salate, pepate e fate stufare, coperto, per 15-20 minuti. 

    Completate. Togliete il radicchio dal fuoco, unite la besciamella calda e 300 g di stracchino a pezzetti e mescolate energicamente. Stendete la pasta e tagliatela in rettangoli.

    Componete gli strati. Imburrate una pirofila, stendete sul fondo un velo di radicchio, coprite con uno strato di pasta, spalmate con altro radicchio e cospargete con nocciole tritate e 80 g di parmigiano reggiano grattugiato. Proseguite gli strati, terminando con la farcia; irrorate con 20 g di burro fuso, spolverizzate con altro parmigiano reggiano e cuocete in forno già caldo a 180° per 30-40 minuti.

    A cottura ultimata estraete la pirofila dal forno lasciate intiepidire e servite.

    Riproduzione riservata