Lasagne al ragù di carne e funghi

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Lasagne al ragù di carne e funghi


    invia tramite email stampa la lista

    4 lasagne all'uovo bianche e 4 verdi
    200 g di fesa di vitello tritata
    30 g di funghi secchi
    30 g di prosciutto crudo
    70 g di burro
    100 g di fegatini di pollo
    mezza carota
    mezza cipolla
    vino bianco secco
    2 cucchiai di concentrato di pomodoro
    brodo
    1,5 dl di latte
    1,5 dl di panna
    noce moscata
    40 g di grana grattugiato
    olio extravergine d'oliva
    sale, pepe

    1) Mettete a bagno i funghi secchi in acqua tiepida. Tritate il prosciutto e mettetelo in una casseruola con 60 g di
    burro e la carota e la cipolla pulite e tritate; lasciate rosolare per qualche istante e aggiungete i funghi ben strizzati e
    tritati e la fesa di vitello. Bagnate con una spruzzata di vino bianco, lasciatelo evaporare a fuoco vivo, salate, pepate
    e aggiungete il concentrato di pomodoro diluito con 2 dl di brodo.
    2) Continuate la cottura del ragù per 30 minuti, unendo di tanto in tanto un paio di cucchiai di latte. Trascorso il tempo
    indicato, aggiungete i fegatini di pollo lavati e tagliati a tocchetti, regolate di sale, profumate con una macinata di pepe
    e cuocete per 10 minuti.
    3) Fate scaldare la panna e unite una grattata di noce moscata, un pizzico di sale e una macinata di pepe; togliete dal
    fuoco e aggiungete il grana grattugiato.
    4) Lessate le lasagne in abbondante acqua bollente salata a cui avrete aggiunto un paio di cucchiai di olio (perché
    non si attacchino), scolatele, appoggiatene una bianca e una verde su ogni piatto leggermente unto di burro, mettete
    su ognuna un po' di ragù e un po' di crema di panna, piegatele a metà e cospargetele ancora con un velo di crema.
    5) Mettete i piatti sotto il grill del forno e fate gratinare le lasagne per qualche minuto.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata