La zuppa di farro

4/5
  • Procedura 2 ore 40 minuti
  • Cottura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

La zuppa di farro


    invia tramite email stampa la lista

    La zuppa di farro è un primo piatto gustoso e semplice da preparare. I passi da seguire sono numerosi, ma basta un po' di attenzione per realizzare una minestra davvero eccezionale. Una zuppa calda, nutriente e leggera, da consumare durante le fredde serate autunnali e invernali. 

    Preparazione

    1) Mettete 200 g di farro a bagno nell'acqua per 8-10 ore: i chicchi si ammorbidiranno e cuoceranno meglio. Al momento di cucinarlo, tritate 2 spicchi d'aglio e alcune foglie di basilico molto finemente.

    2) Raschiate 2 carote e sbucciate 1 cipolla, poi sminuzzatele. Versate 4 cucchiai d'olio in una casseruola dal fondo pesante e fateci soffriggere il trito di verdure e aromi.

    3) Tritate anche 100 g di lardo (oppure affettatelo molto sottile) e unitelo al soffritto. Invece del lardo potete usare della pancetta dolce o il grasso del prosciutto crudo.

    4) Scottate 4 pomodori maturi in acqua bollente per 10 secondi. Spellateli, eliminate i semi e tagliateli a pezzi. Se sono acquosi, metteteli a sgocciolare in un colino per pochi minuti.

    5) Versate i pomodori nella casseruola e lasciate cuocere per 10 minuti. Se preferite, prima di unirla al trito di verdure e lardo, potete frullare la polpa di pomodoro o passarla al passaverdure.

    6) Coprite a questo punto con il brodo bollente. Potete usare 1,5 litro di brodo di carne. O, meglio ancora, un brodo vegetale, preparato con carota, sedano e cipolla. Va bene anche solo dell'acqua.

    7) Mettete nella casseruola il farro scolato e ben sciacquato. Salate e lasciate cuocere fino a quando la zuppa sarà cotta. Secondo la qualità del farro, il tempo di cottura varia da una a due ore.

    8) Assaggiate e correggete eventualmente di sale. Alla fine aggiungete un po' di prezzemolo fresco sminuzzato. Servite con pepe nero da macinare al momento e un filo d'olio d'oliva extravergine.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata