Insalata di pasta e pollo

Insalata di pasta e pollo

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata di pasta e pollo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Insalata di pasta e pollo

    La trovi anche su:

    L'insalata di pasta e pollo è un primo piatto freddo ricco e completo con tante verdure, erbe aromatiche e delicata carne bianca. Ecco la pratica ricetta.

    Preparazione

    1) Cuocete 250 g di pasta di semola di grano duro in acqua bollente salata in cui avrete sciolto 2 bustine di zafferano. Scolatela al dente, raffreddatela sotto acqua fredda corrente, lasciatela sgocciolare bene e trasferitela in un'insalatiera. Irroratela con un filo di olio extravergine d'oliva e mescolate, in modo che le farfalle non si appiccichino fra di loro.

    2) Lessate al dente 100 g di piselli freschi o surgelati in una pentola con abbondante acqua bollente salata e sgocciolateli. Tagliate 2 coste di sedano a cubetti e tritate le foglie più tenere con 5-6 foglie di prezzemolo.

    3) Scaldate 2 cucchiai di olio evo in una padella antiaderente, rosolatevi 250 g di petto di pollo a fette con 2 rametti di timo prima da un lato e poi dall'altro, salate, pepate, sfumate con 6 cucchiai di vino bianco secco, fatelo evaporare, mettete il coperchio e cuocete per qualche istante. Spegnete, fate intiepidire le fettine e tagliatele a cubetti.

    4) Mettete tutti gli ingredienti preparati nell'insalatiera con la pasta allo zafferano, condite con altro olio extravergine d'oliva, sale e pepe e fate riposare per 1 ora in frigorifero.

    5) Al momento di servire l'insalata di pasta e pollo, aggiungete 20 pomodorini ciliegia tagliati a spicchi, 20 olive verdi a pezzetti e 50 g di formaggio grana a scaglie.

    Il timo è una delle erbe aromatiche più usate in cucina per il suo sapore delicato, ma caratteristico che ben si sposa con carne, pesce e verdure. Per prelevare le foglie molto piccole, fate scorrere le dita lungo i rametti: si staccheranno senza sciuparsi. Se non trovate il timo fresco, potete sostituirlo con quello secco. Prima di usarlo però, sbriciolatelo fra le dita. In abbinamento a prezzemolo e zafferano regalerà a questa insalata di pasta fredda e pollo un gusto davvero speciale.

    Riproduzione riservata