Idee in cucina

Gnocchi di semolino agli spinaci

5/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi di semolino agli spinaci


    invia tramite email stampa la lista
    Gnocchi di semolino agli spinaci
    La trovi anche su:

    classici gnocchi di semolino alla romana si possono preparare in tanti modi diversi, partendo sempre dall'impasto di base qui vi mostriamo con una pratica ricetta step by step come si preparano gli gnocchi si semolino agli spinaci. Ma non è l'unica possibile variante!

    Potete prepararli per esempio anche al prosciutto: aggiungete al semolino appena tolto dal fuoco dadini minuti di prosciutto crudo o di prosciutto cotto. Al pomodoro: unite al latte, mentre si scalda, uno o 2 cucchiai di concentrato di pomodoro. Al formaggio: oltre al grana padano grattugiato mescolate all'impasto base anche del formaggio Emmentaler a dadini.

    • 1

      Cuocete 250 g di semola di grano duro. Portate a ebollizione 1,2 dl di latte con 40 g di burro e un pizzico di sale grosso, poi, mescolando con una frusta, versate a pioggia la semola, facendo attenzione che non si formino grumi. Cuocete a fuoco dolce per almeno 20 minuti, mescolando in continuazione con una spatola.

    • 2

      Preparate il composto. Lessate 150 g di spinaci e frullateli in modo da ridurli in purè (potete utilizzare anche quelli surgelati), aggiungeteli alla semola, profumate con una grattugiata di noce moscata e cuocete per qualche minuto. Unite 40 g di formaggio grattugiato, togliete dal fuoco e incorporate 3 tuorli, uno alla volta, mescolando velocemente. Versate subito il composto sulla placca foderata con alluminio e livellatelo con una spatola bagnata in acqua fredda, in modo da ottenere uno strato uniforme di circa 1 cm di spessore. Lasciate raffreddare.

    • 3

      Tagliate gli gnocchi. Con un coppapasta rotondo di 4 cm di diametro ricavate dal composto di semola ben freddo e compatto tanti dischetti. Immergete di tanto in tanto il coppapasta in acqua, così non si attaccherà ai dischi. In alternativa al coppapasta, potete usare una tazzina o un bicchiere capovolti, più o meno dello stesso diametro. Imburrate una pirofila, sistemate sul fondo i ritagli di composto e disponetevi sopra gli gnocchi di semolino agli spinaci, sovrapponendoli un poco.

    • 4

      Condite gli gnocchi. Abbiamo scelto per voi 2 ingredienti autunnali: zucca e gorgonzola. Potete in realtà affidarvi anche al classico burro e salvia. Nel caso vogliate continuare a seguire la nostra ricetta tagliate a fettine di 5-6 mm di spessore 200 g di polpa di zucca già lessata o cotta al forno molto al dente e, con un piccolo coppapasta di una forma a scelta, ritagliateli e distribuiteli sui dischetti di semolino. In alternativa alla zucca, potete usare un paio di carote lessate.

    • 5

      In un pentolino, scaldate 7-8 cucchiai di panna fresca, aggiungete 80 g di gorgonzola dolce tagliato a pezzetti e fatelo sciogliere a fiamma bassa schiacciandolo con una forchetta. Appena sciolto, distribuitelo uniformemente sui dischetti di semola. Fate gratinare gli gnocchi di semolino agli spinaci in forno già caldo a 200° C per circa 15 minuti.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata