• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocchi al ragù di melanzana

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    1 kg di patate a pasta bianca
    300 g di farina
    400 g di melanzane
    1 cipolla grande
    2 carote
    2 gambi di sedano
    150 g di passata di pomodoro
    80 g di ricotta salata
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 rametto di basilico
    sale grosso e fino
    pepe

    La ricetta in 4 mosse
    1) Lavate e spuntate le melanzane, tagliatele a fette di 1 cm di spessore A, cospargetele di
    sale grosso, raccoglietele in un colapasta e lasciatele scolare per 30 minuti sotto un peso.
    2) Intanto mettete la
    passata di pomodoro in un tegamino, aggiungete le foglie di basilico lavate e asciugate B e fate ridurre il sugo per
    15 minuti a fuoco alto, mescolando spesso con un cucchiaio di legno per non farlo attaccare sul fondo.
    3) Tritate
    insieme la cipolla, le carote e il sedano C; sciacquate le melanzane, strizzatele per eliminare tutta l’acqua di
    vegetazione e tamponatele con carta assorbente da cucina. Infine tagliatele a cubetti. Fate appassire per 10 minuti in
    una padella con l’olio il trito di cipolla, carote e sedano. Aggiungete la dadolata di melanzane e fate dorare a fuoco
    vivace per qualche minuto. Unite anche il sugo di pomodoro e continuate la cottura per 10 minuti; salate e pepate.
    4) Preparate gli gnocchi con le patate e la farina secondo le indicazioni alle pagg. 20-21. Lessateli, scolateli quando
    vengono a galla e conditeli con il ragù di melanzana. Infine spolverizzateli con la ricotta passata alla grattugia a
    buchi larghi.

    Arneis

    Riproduzione riservata