gamberoni-fritti-allo-zenzero-con-salsina-di-peperoni preparazione

Gamberoni fritti allo zenzero con salsina di peperoni

  • Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gamberoni fritti allo zenzero con salsina di peperoni

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il fritto di pesce è un secondo piatto sfizioso ideale da servire in una cena tra amici; i gamberoni fritti allo zenzero con salsina di peperoni sono facili da preparare, molto saporiti, dalla panatura croccante e leggermente piccante. 

    Cuoci il peperone. Sistema un peperone rosso nella pirofila foderata con carta da forno bagnata e unisci 1 spicchio di aglio spellato. Cuoci in forno a 220-230 °C per 20-30 minuti, girandolo su tutti i lati. 

    Pulisci 20 gamberoni. Sgusciali senza staccare la parte finale delle code, elimina il filetto, infilando uno stecchino al centro del dorso di ciascuna coda e sollevando delicatamente, se dovesse rompersi con un coltellino taglia il dorso dei gamberi e asporta il filettino, sciacquali in acqua acidulata con succo di limone e asciugali con carta assorbente. 

    Prepara l'impanatura. Lava, asciuga e trita le foglie di 2 rametti di prezzemolo e 2 rametti di maggiorana. Unisci 6 cucchiai di pangrattato il trito, un cucchiaio di zenzero fresco e mescola bene per amalgamare gli ingredienti. Sbatti le 2 uova.

    Friggi. Passa i gamberoni nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato. Friggine 5-6 per volta in padella con abbondante olio di semi ben caldo e sgocciolali con il mestolo forato.

    Completa e servi. Disponi i gamberoni man mano che sono fritti su carta assorbente ad asciugare. Spella il peperone, frullalo velocemente con 3 cucchiai di olio extravergine, l'aceto, la salsa di soia e il peperoncino. Regola di sale, mescola, distribuisci la salsina in 4 ciotoline singole, i gamberoni fritti in piattini individuali, possibilmente quadrati, e porta in tavola.

    Riproduzione riservata