Idee in cucina

Frittata verde

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittata verde


    invia tramite email stampa la lista

    1) Pulite le erbette, eliminate i gambi, tagliate le foglie a striscioline, lavatele ripetutamente in acqua fredda, scolatele e asciugatele nella centrifuga per insalate. Spellate la cipolla e tagliatela al velo; stufatela dolcemente in una padella antiaderente con 4-5 cucchiai di olio evo finché sar? morbida e quasi trasparente, unite le erbette, un pizzico di sale e cuocetele fino a quando la loro acqua di vegetazione sarà evaporata.

    2) Staccate le foglioline dai rametti di maggiorana, lavatele, asciugatele e tritatele. Sgusciate le uova raccogliendole in una ciotola, sbattetele con una forchetta o una frustina, unite il grana padano grattugiato, la maggiorana, un pizzico di sale e una grattata di noce moscata; sbattete leggermente gli ingredienti solo il necessario per amalgamarli.

    3) Riducete il pane a dadini e fatelo dorare in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio fino a quando saranno dorati da tutti i lati. Aggiungete alle erbette i dadini di pane tostati, unite il composto di uova e mescolate per qualche secondo per amalgamare gli ingredienti.

    4) Cuocete la frittata verde su fiamma moderata, 4-5 minuti per lato. Servitela a spicchi calda, tiepida o fredda.


    Questa frittata verde è preparata con le erbette, note anche con il nome di bietoline o bietole da taglio hanno foglie verdi piccole dal sapore simile agli spinaci. Sono molto deperibili: vi consigliamo di tenerle in frigo nel cassetto per le verdure e consumarle entro un paio di giorni dall'acquisto.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata