Frittata di patate, peperoni e melanzane

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittata di patate, peperoni e melanzane


    invia tramite email stampa la lista
    Frittata di patate, peperoni e melanzane
    La trovi anche su:
    • 1) Affettate le patate. Sbucciate le patate lavate, tagliatele a rondelle molto sottili con la mandolina (2-3 mm di spessore) salatele, mettetele in una ciotola e lasciatele riposare circa 2 ore.
    • 2) Sgocciolatele. Nel frattempo, scolate l'acqua formatasi sulle patate, mettetele in un telo pulito e lavato senza detersivi e strizzatele. Versate 3 cucchiai di olio in una padella antiaderente e fatevi saltare le patate per 3-4 minuti.
    • 3) Cuocete. Affettate la cipolla a rondelle sottili e fatela appassire in una padella con l'olio rimasto mantenendo la fiamma molto bassa. Aggiungete quindi il peperone tagliato a strisce larghe di circa 1 cm e lunghe 3-4 cm. Cuocete per 10-15 minuti, poi unite le melanzane tagliate allo stesso modo e cuocete per altri 5 minuti.
    • 4) Completate. Aggiungete le patate alle altre verdure, unite il basilico tritato, l'origano, il peperoncino, il pecorino e salate. Spolverizzate con la farina, mescolate e compattate molto bene il tutto premendo con una paletta. Cuocete a fuoco medio e con la padella coperta per 10-15 minuti.
    • 5) Servite. Capovolgete le verdure come fossero una frittata, aiutandovi con il coperchio e cuocete dall'altra parte, finché si sarà formata una leggera crosticina. Portate in tavola la frittata di patate, peperoni e melanzane.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata