Flandze o Flantze

Flandze (o Flantze)

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Flandze (o Flantze)

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Flandze (o Flantze)

    La trovi anche su:

    Il Flandze o Flantze è un dolce tipico valdostano preparato con un impasto lievitato. Tradizionalmente si cuoce nel forno a legna, ma a casa lo puoi preparare nel forno casalingo elettrico o a gas. Si serve caldo o freddo accompagnato da panna montata e frutti di bosco tiepidi. Di seguito la ricetta dell'Executive Chef di Nira Montana Paolo Bertholier, valdostano con origini per metà toscane.

    Preparazione

    1) Pesa 125 g di farina bianca 00, 30 g di lievito di birra fresco, 75 g di latte intero e 25 g di acqua tiepida. Mescola il tutto fino a ottenere un impasto liscio, quindi lascialo riposare per 15 minuti.

    2) Aggiungi all'impasto 125 g di farina bianca 00, 25 g di amido di mais, 1 tuorlo d'uovo piccolo, 50 g di zucchero, 6 g di sale fino e 75 g di burro morbido. Impasta bene fino a creare una pasta liscia e resistente, nel caso dovesse risultare troppo compatta aggiungi del latte.

    3) Lascia nuovamente riposare l'impasto 15 minuti quindi forma delle palline tutte del medesimo peso. Lascia lievitare le piccole pagnotte per almeno 30 minuti coprendole accuratamente con della pellicola.

    4) Una volta lievitate, spennelle le pagnotte con uovo sbattuto, cospargile con abbondante zucchero semolato e quindi infornale nel forno a legna in posizione laterale per il tempo necessario alla doratura: la temperatura dovrebbe non essere superiore a 210° C. Nel forno casalingo vanno invece cotte a 210 ° C per 10 o 12 minuti.

    Riproduzione riservata