Filetto di trota al forno con pane aromatico

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Filetto di trota al forno con pane aromatico


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Pulisci il pesce. Controlla se nei filetti di trota sia rimasta qualche spina. Se così fosse eliminale, usando la pinzetta. Lava bene i filetti e asciugali con abbondante carta assorbente da cucina e disponili con il lato della pelle in basso in una teglia foderata di carta da forno.

    2) Prepara il trito aromatico. Lava il prezzemolo, asciugalo e sfoglialo. Tritalo con lo spicchio d'aglio spellato. Mescola al trito il parmigiano reggiano, la mollica di pane, sbriciolata al mixer, la scorza grattugiata del limone, 2 cucchiai di vino bianco, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe. Suddividi il composto sopra i filetti di trota. Fallo aderire, premendo leggermente con le mani.

    3) Cuoci e servi. Cuoci i filetti di trota in forno già caldo a 180° gradi per circa 7-8 minuti. Nel frattempo, sfoglia, lava, asciuga e taglia a pezzetti il cespo di radicchio. Spegni il forno e lascia i filetti ancora per 1-2 minuti sotto il grill in modo da far ben dorare la superficie. Servi i filetti ben caldi con l'insalata, condita a piacere con olio, succo di limone, sale e pepe.

    Filetto di trota al forno con pane aromatico

    La trota è un pesce di acqua dolce e salata, che ben si presta a numerose preparazioni di squisiti piatti. Questa ricetta ti propone una trota cotta al forno con un trito aromatico di erbe, che ne esalterà il sapore e che la farà apprezzare dai tuoi commensali.

    È infatti la ricetta ideale se si vuole un secondo leggero, sfizioso e veloce da preparare. Può rappresentare anche un piatto unico se accompagnato da una insalata o un contorno di verdure per servire un pranzo o una cena in poco tempo. Il trito aromatico esalterà il sapore della trota per avere un piatto davvero irresistibile.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata