• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Filetti di triglia alla livornese

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Filetti di triglia alla livornese

    La trovi anche su:

    Preparazione

    800 g di filetti di triglia
    2 spicchi d'aglio + 1/2 costa di sedano
    1/2 bicchiere di vino rosso, meglio se Chianti + 1 peperoncino
    500 g di pomodori ramati, maturi ma sodi + 2 foglie di salvia
    un pizzico di zucchero
    1 ciuffo di prezzemolo
    olio extravergine di oliva + sale

    1 Prepara gli ingredienti. Lava i pomodori, pratica una incisione a croce sul fondo di ciascuno e immergili per 30 secondi in acqua bollente. Sgocciolali in acqua fredda, spellali, dividili a metà ed elimina i semi e l'acqua di vegetazione. Taglia la polpa a piccoli cubetti (in alternativa, puoi usare 400 g di pomodori pelati spezzettati). Incidi il peperoncino, nel senso della lunghezza, elimina i semi e tritalo. Tasta i filetti di triglia, togli le eventuali spine rimaste con una pinzetta, sciacquali e asciugali.
    2 Fai il sugo. Scalda nella padella antiaderente 4-5 cucchiai di olio extravergine con l'aglio spellato e tritato grossolanamente, il sedano, la salvia e il peperoncino. Fai rosolare per 2-3 minuti e irrora con il vino. Lascialo quasi completamente evaporare, unisci i pomodori e lo zucchero e cuoci a fuoco medio per circa 7-8 minuti. Se usi i pomodori pelati, lasciali cuocere 5-6 minuti in più. Dovrai ottenere una salsa di pomodoro fluida con i pezzetti di pomodoro ancora visibili. Elimina salvia e sedano e regola di sale.
    3 Cuoci il pesce. Spolverizza i filetti di triglia con poco sale e uniscili in un solo strato dalla parte della pelle nella padella con il sugo. Cuoci per 2-3 minuti a fuoco basso, scuotendo di tanto in tanto la padella. Gira i filetti di triglia con molta delicatezza con 2 palettine. Spegni, spolverizza con il prezzemolo tritato grossolanamente e servi. In alternativa ai filetti, puoi usare triglie intere già pulite, squamate e private delle branchie. In questo caso, cuocile nel pomodoro per 5-6 minuti, girandole a metà cottura.
    Riproduzione riservata