• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Filetti di cernia in crosta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 filetti di cernia di circa 400 g l'uno
    5 fette di pancarré
    uno spicchio d'aglio
    4 pomodori secchi sott'olio
    20 g di grana grattugiato
    8 olive taggiasche
    basilico
    prezzemolo
    maggiorana
    2 finocchi
    un pompelmo giallo
    una carota
    una costola di sedano
    mezzo bicchiere di vino bianco
    olio extravergine di oliva
    sale

    1) Versate in una casseruola ovale 2 litri di acqua, unite la carota, la costa di sedano e il vino bianco e portate a
    ebollizione; aggiungete una presa di sale grosso, abbassate la fiamma, unite i filetti di pesce e cuoceteli per 5 minuti.
    Scolateli, trasferiteli sulla placca rivestita con carta da forno e lasciateli raffreddare.
    2) Eliminate la crosta alle fette di pane, spezzettatele e frullatele con lo spicchio d'aglio, i pomodori secchi scolati dall'olio,
    il grana, le olive snocciolate, le erbe aromatiche e un pizzico di sale; cospargete i filetti di pesce con il trito preparato,
    compattatelo con il palmo delle mani, irrorate con 3 cucchiai di olio e cuocete in forno a 200° per 20 minuti finché si
    formerà una crosticina dorata.
    3) Pulite i finocchi e tagliateli a fettine; pelate il pompelmo al vivo, unitelo ai finocchi, condite con un filo d'olio e sale e
    servite con i filetti divisi a metà.

    Riproduzione riservata