fegato-di-vitello-con-polenta-bianca step

Fegato di vitello con polenta bianca

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fegato di vitello con polenta bianca

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Fegato di vitello con polenta bianca: ecco come preparare questo delizioso secondo piatto, perfetto da servire durante una fredda giornata invernale. Il calore avvolgente della polenta e il gusto deciso e importante del fegato, sono gli ingredienti di sicuro successo.

    Preparate la polenta: portate a ebollizione 1 litro circa di acqua salata, versatevi a pioggia 200 g di farina bianca di mais e cuocete per 30-40 minuti, mescolando spesso. Versatela in uno stampo rettangolare unto di olio di semi e lasciatela raffreddare. Tagliate 400 g di fegato di vitello a fettine con un grosso coltello affilato. Tritate 1 mazzetto di prezzemolo e affettate 400 g di cipolle.

    Mettete le cipolle in una padella antiaderente, aggiungete 2 cucchiai di olio e 1 foglia di alloro, salate, pepate e cuocetele a fuoco basso, finché saranno tenere; mescolate spesso con un cucchiaio di legno e, se necessario, bagnate con un po' d'acqua per evitare che prendano colore.

    Scaldate in un'altra padella 40 g di burro e 2 cucchiai di olio; quando sono ben caldi aggiungete il fegato e girate velocemente le fettine per rosolarle.

    Unite le cipolle stufate, regolate di sale e pepe, spolverizzate con il prezzemolo tritato e continuate la cottura per un minuto.

    Sformate la polenta, ricavatene 8 fette dello spessore di un paio di cm e passatele su una griglia ben calda girandole con una paletta.

    Distribuite sui piatti il fegato con le cipolle, completate con le fette di polenta e servite subito.

    Riproduzione riservata