• Procedura
    1 ora 45 minuti
  • Cottura
    1 ora 15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Faraona al cartoccio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 faraona di circa 1,2 kg
    100 g di pancetta tesa affettata sottilmente
    600 g di patate
    1 ciuffo di prezzemolo
    1 rametto di basilico
    3 foglie di salvia
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    2 rametti di rosmarino
    1 rametto di maggiorana
    sale
    pepe

    Come fare la faraona al cartoccio:

    1) Pulite la faraona e fiammeggiatela sul fuoco vivo, quindi lavatela e asciugatela bene. Lavate anche tutte le erbe e
    tritatele finemente, lasciando da parte 1 rametto di rosmarino.

    2) Ungete la faraona con metà olio extravergine di oliva, cospargetela con il trito di erbe (foto A), premendo perché
    aderisca bene; mettetene un po' anche all'interno, salate e pepate.

    3) Fasciate la faraona con le fette di pancetta (foto B), allargate un grande foglio di carta di alluminio e poggiatevi
    il volatile. Avvolgetelo, accartocciando bene i bordi del foglio.

    4) Sbucciate le patate, tagliatele a spicchi (foto C) e mettetele in una pirofila con l'olio extravergine e il
    rosmarino rimasti. Infornate a 180 °C le patate e la faraona e fate cuocere le prime per 40 minuti, la seconda per 1
    ora e 1/2.

    5) Aprite il cartoccio, controllate che la faraona sia cotta al punto giusto e servitela a pezzi con le patate, che
    salerete solo ora.

    Riproduzione riservata