Diplomatici tradizionali

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 12
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Diplomatici tradizionali


    invia tramite email stampa la lista

    La Sicilia e la Campania sono le due regioni che contendono la paternità di questo dolce. Si narra che il primo diplomatico fu regalato a Francesco Sforza dal cuoco del Duca di Parma, ecco perché si optò per un nome così altisonante. Si può realizzare sia come dolcetto monoporzione, sia come torta rettangolare.

    • 1 Cuoci pan di Spagna e pasta sfoglia. Monta per 10 minuti 3 uova e 100 g di zucchero con la frusta elettrica e amalgama 100 g di farina setacciata. Versa il composto in una teglia foderata con carta da forno e cuoci in forno già caldo a 180°C per 25 minuti. Srotola le 2 confezioni di sfoglia e rifilale, in modo da ottenere 2 rettangoli di 30X20 cm. Disponi le sfoglie sulle teglie rimaste, bucherellale e falle riposare in frigo per 30 minuti. Sforna il pan di Spagna e cuoci le sfoglie in forno già caldo a 220° per 7-8 minuti. 
    • 2 Fai la chantilly. Prepara una crema pasticcera utilizzando 6 tuorli, lo zucchero rimasto (150 g) e la farina rimasta (70 g) Aromatizza 1/2 l di latte con il baccello di vaniglia inciso, nel senso della lunghezza, al posto della scorza di limone. Monta 1 dl di panna ben fredda in un ciotola freddissima e incorporala delicatamente alla crema pasticcera fredda con 
      movimenti dal basso verso l'alto.
    • 3 Componi il dolce. Togli una striscia di 1 cm da ogni lato del pan di Spagna e taglialo a metà, in senso orizzontale. Rifila le paste sfoglie di qualche mm. Spennella il primo rettangolo di pan di Spagna con poco liquore e spalmaci 1/3 della crema. Copri con un rettangolo di sfoglia e spalma con 1/3 di chantilly. Disponi il secondo rettangolo di pan di Spagna, bagna con 1 bicchierino di liquore, spalma la crema rimasta e termina con l'ultima sfoglia.
    • 4 Spolverizza e servi. Premi delicatamemte il dolce con le mani e taglialo in 12 rettangoli di 10X5 cm con un coltello seghettato. Spolverizza con zucchero a velo e servi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata