Crostini di polenta con salsa al gorgonzola

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostini di polenta con salsa al gorgonzola


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara la polenta. Porta a ebollizione 1,5 litri di acqua, aggiungi una manciatina di sale grosso e versa a pioggia la farina per polenta, mescolando energicamente con una frusta. Cuoci per 7-8 minuti: la polenta è pronta quando comincia a staccarsi dalle pareti della casseruola. Spegni il fuoco e incorpora il burro, mescolando con un cucchiaio di legno.

    2) Versa la polenta su un tagliere e assottigliala, uniformando la superficie allo spessore di circa 1,5 centimetri. Lasciala raffreddare, tagliala quindi a strisce di 2-3 centimetri nel senso della lunghezza e poi a bastoncini di 8 centimetri, bagnando di volta in volta il coltello in acqua fredda.

    3) Inforna i crostini. Trita gli aghi di rosmarino finemente. Fodera una teglia con carta da forno, allinea i bastoncini di polenta, spennellali di olio e cospargili con il trito di rosmarino. Falli dorare in forno già caldo a 200° C per circa 5 minuti. Sfornali e disponili in un piatto da portata. Per un effetto più croccante puoi eventualmente friggerli in olio di arachidi.

    4) Fai la salsa e servi. Metti in un pentolino il latte e la panna, scaldali a fuoco basso, ritira il recipiente dal fuoco e aggiungi il gorgonzola a pezzetti e il parmigiano reggiano, mescolando. Riporta sul fuoco, aggiungi una macinata di pepe e scalda la crema a fuoco basso. Versala in una salsiera e servila ben calda con i crostini di polenta.


    Questi deliziosi crostini di polenta con salsa al gorgonzola possono essere serviti come aperitivo sfizioso oppure come secondo piatto vegetariano. Meno impegnativi dei bastoncini di polenta fritta sono morbidi e croccanti in uguale misura!

    I crostini di polenta con salsa al gorgonzola sono infatti un antipasto veloce e poco impegnativo da preparare per una cena tra amici o anche come piatto unico per un pranzo o cena veloce in famiglia. Sono perfetti da gustare con l’arrivo dell’autunno o dell’inverno e rappresentano un aperitivo originale che stupirà tutti. Si prestano bene anche ad accompagnare un secondo di carne.

    Sono sicuramente un piatto versatile e sempre gradito, perfetto in ogni occasione. Per questa preparazione si può utilizzare sia la polenta fresca sia quella avanzata dal giorno prima per un connubio perfetto con la gustosa salsa al gorgonzola. Questi crostini di polenta possono essere resi ancora più appetitosi aggiungendo dei funghi trifolati in padella con un filo di olio e del prezzemolo fresco e profumato. A fine cottura basta cospargere la polenta con il gorgonzola e aggiungere i funghi. Il risultato è assicurato!


    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata