Crostata di pinoli al miele

Crostata di pinoli al miele

  • Procedura
    2 ore 40 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata di pinoli al miele

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Crostata di pinoli al miele

    La trovi anche su:

    Per un momento di dolcezza assoluta, non puoi esimerti da questo dolce da forno profumato e delizioso: una torta raffinatissima tanto da essere una libidine non solo per il palato ma anche per gli occhi! Il ripieno rende questa crostata di pinoli al miele ideale per una colazione del weekend ricca di energia, la decorazione ne fa la perfetta protagonista di una festa di compleanno.

    Preparazione

    1) Prepara la pasta frolla integrale. Raffredda in freezer 90 g di olio extravergine di oliva per 1 giorno. Mescola 250 g di farina integrale con 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato setacciato, forma un incavo e unisci l’olio, 1 pizzico di sale, la scorza grattugiata di 1 limone non trattato, 2 tuorli e 5 cucchiai di latte freddo. Impasta, forma un panetto, avvolgi in pellicola e metti in frigo per 30 minuti. Se lo preferisci puoi anche fare una pasta frolla classica, il risultato sarà comunque ottimo!

    2) Stendi la pasta frolla integrale a 1/2 cm di spessore e sistemala nello stampo foderato con carta da forno bagnata e strizzata. Metti in frigo quella avanzata. Punzecchia il fondo con la forchetta, copri con carta da forno e distribuiscici sopra legumi secchi. Cuoci in forno già caldo a 180° C per 20 minuti, elimina carta e legumi.

    3) Farcisci la torta. Scalda 1,8 dl di miele liquido con 2 cucchiai di succo di limone a fuoco bassissimo. Monta 180 g di formaggio spalmabile con 100 g di zucchero di canna, la polpa interna di 1 baccello di vaniglia e la scorza di 1 limone non trattato grattugiata. Unisci 4 uova, una alla volta, 350 g di pinoli tostati, poi versa il composto nel guscio di frolla. Con gli avanzi di pasta ricava 4 strisce della lunghezza del diametro dello stampo e disponile sulla torta, formando 8 spicchi. Cuoci in forno già caldo a 180° C per circa 40 minuti.

    4) Fai le cialde. Sciogli a fuoco bassissimo 100 g di miele con 60 g di olio extravergine di oliva. Togli dal fuoco e unisci 40 g di farina, 50 g di zucchero e 1 cucchiaio di Cognac. Versa il composto a cucchiaini sulla placca foderata con carta da forno bagnata e strizzata, formando tanti dischetti distanziati. Cuoci le cialde in forno già  caldo a 180° C per 5 minuti poi arrotolale, ancora calde, intorno a un cucchiaio di legno e fai raffreddare. Farcisci con 30 g di formaggio spalmabile montato e metti 1 pinolo alle estremità.

    5) Completa e servi. Lava i contenitori da uova e asciugali bene. Fondi a bagnomaria 100 g di cioccolato fondente e 100 g di cioccolato al latte, poi incorpora 100 g di corn flakes, mescolando delicatamente. Versa il composto a cucchiaiate negli incavi dei contenitori, superando appena la metà. Richiudi le confezioni e raffredda in frigorifero per 3 ore. Aggiungi i tartufini croccanti sulla crostata di pinoli al miele con le cialde e servi in tavola.

    Riproduzione riservata