Crostata con panna cotta

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata con panna cotta


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Rivestite con la pasta brisée fresca uno stampo da crostata dai bordi alti del diametro di 18 cm e bucherellate il fondo con una forchetta. Foderate il guscio con carta stagnola e riempitelo di legumi secchi. Cuocete in forno a 180° per 15 minuti. Eliminate legumi e stagnola e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

    2) Portate 2 dl di latte a ebollizione con 100 g di zucchero a velo e un baccello di vaniglia, filtratelo e mescolatevi mezzo litro di panna e 25 g di gelatina in fogli ammollata in acqua fredda e strizzata.

    3) Sciogliete 100 g di cioccolato fondente a bagnomaria e spennellatelo sul fondo e sul bordo del guscio di pasta; lasciatelo solidificare e poi colmatelo con la panna cotta ancora liquida. Fate rassodare in frigo 6 ore. Frullate 2/3 di lamponi con lo zucchero rimasto e versate la salsina sulla panna, guarnite con le pesche affettate, il resto dei lamponi, 5 more e le foglioline di menta.


    Una fresca e golosa torta, un guscio di croccante sfoglia ricoperta di cioccolato e ripiena di morbida panna cotta, guarnita da dolce frutta fresca, il dessert ideale per le giornate calde estive. La crostata con panna cotta è una delizia, originale e decorativa e si serve fredda. 

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata