Crespelle alla polpa di granchio

4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crespelle alla polpa di granchio


    invia tramite email stampa la lista

    un litro di latte
    160 g di farina
    4 uova
    400 g di polpa di granchio
    un dl di vino bianco secco
    2 scalogni
    2 porri
    70 g di burro
    olio
    sale
    pepe

    1 Sgusciate le uova
    in una ciotola, unite 100 g di farina setacciata attraverso un colino a maglie fitte, poi diluite il composto con 4 dl
    di latte, versato a filo; regolate di sale e pepate. Coprite la pastella e fatela riposare a temperatura ambiente per
    30 minuti.
    2 Nel frattempo lavate 4 foglie di porro, scelte tra le più interne e bianche, ricavatene 24 lunghe
    listarelle e scottatele per 2 o 3 minuti in acqua bollente salata; scolatele e mettetele su un telo ad asciugare.
    3 Fate fondere in una casseruola 60 g di burro, unite la farina rimasta, poi diluite con il latte rimasto. Portate a
    ebollizione mescolando, salate, pepate e fate cuocere per 5 minuti.
    4 Mondate e lavate la parte bianca del porro
    rimasta e tritatela insieme con gli scalogni sbucciati. Mettete il trito in una casseruola con 4 cucchiai di olio e
    fatelo appassire su fuoco basso, unite la polpa di granchio sgocciolata, privata degli eventuali residui di chele e
    sbriciolata, poi bagnate con il vino; mescolate bene e fate appassire il tutto a fuoco vivo. Salate, pepate e fate
    cuocere ancora per 5 minuti. Togliete dal fuoco e aggiungete 6 cucchiai di besciamella.
    5 Spennellate di olio una
    padella antiaderente di 20 cm di diametro e versatevi 2-3 cucchiai della pastella preparata; cuocete una crespella
    facendola dorare uniformemente dalle due parti. Preparatene altre, allo stesso modo, fino a esaurimento della pastella
    (dovrete ottenere 24 crespelle). 6 Mettete un cucchiaio di composto di granchio al centro di ogni crespella, poi
    chiudetela a fagottino e legatelo con un filo di porro. Mettete le crespelle in una pirofila imburrata e cuocetele in
    forno già caldo a 180° per 10 minuti. Servite i fagottini accompagnandoli con la besciamella calda rimasta.

    di CUCINA MODERNA ORO Riproduzione riservata