Crepes al salmone e asparagi

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crepes al salmone e asparagi


    invia tramite email stampa la lista

    Per 24 crepes:
    130 g di farina
    3 uova
    3 dl di latte
    burro
    sale
    pepe

    Per il ragù:
    600 g di asparagi
    4 dl di panna fresca
    100 g di burro
    150 g di salmone affumicato
    una carota
    una gamba di sedano
    un porro
    brodo
    rametti di maggiorana
    sale
    pepe

    Sgusciate le uova in una terrina,
    unite farina, sale, pepe e batteteli con una frusta per eliminare i grumi. Poco per volta e sempre mescolando, versate
    il latte, poi mettete la pastella a riposare.
    Preparate intanto gli asparagi: tagliate la parte finale, lavateli,
    tagliateli a tocchetti. Pulite le altre verdure e tritatele finemente. Fatele appassire a fuoco basso per qualche
    minuto con il burro, gli asparagi e un mestolino di brodo, unite la panna, salate, pepate. Aggiungete la maggiorana e
    cuocete per 20 minuti.
    Imburrate leggermente un tegamino antiaderente di circa 10 cm, scaldatelo bene e versateci la
    pastella necessaria per velarne il fondo. Cuocete la crepe finché i bordi non cominceranno a staccarsi dal tegame,
    voltatela con una paletta e cuocetela ancora per qualche istante. Tenetela in caldo avvolta in un foglio di alluminio.
    Preparate così anche le altre 23 crepes.
    Aggiungete al ragù di asparagi il salmone affumicato tagliato a listarelle,
    mescolate e scaldate bene, poi spegnete il fuoco. Appoggiate una crepe sul piatto singolo riscaldato, copritela con
    due cucchiai di ragù e un'altra crepe, altro ragù e infine l'ultima crepe. Decorate con foglioline di maggiorana e
    servite subito, perché non si raffreddino.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata