ricetta coniglio-alla-ligure
  • Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio alla ligure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Coniglio alla ligure

    La trovi anche su:

    La ricetta passo a passo per preparare il coniglio alla ligure con olive nere, pinoli e capperi. Un secondo della nostra tradizione, facile da preparare.

    1) Prepararte tutti gli ingredienti. Per cucinare il coniglio alla ligure vi serve innanzitutto un coniglio di 1,2 kg già pulito e tagliato a pezzi. Quindi un mazzetto di erbe aromatiche tra cui salvia, timo e maggiorana, 2 spicchi d'aglio, un bicchiere di vino bianco secco, 30 g di olive nere liguri, 20 g di capperi salati, 20 g di pinoli, olio extravergine d'oliva, sale e pepe.

    2) Tritate con un grosso coltello le erbe aromatiche con l'aglio, mettete il trito in una ciotolina e unitevi un pizzico di sale e una macinata di pepe. Tagliate il coniglio a pezzi non troppo grossi, lavateli e asciugateli bene.

    3) Scaldate in un tegame a fondo spesso 3 cucchiai di olio, aggiungetevi i pezzi di coniglio e rosolateli per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno perché prendano colore in modo uniforme.

    4) Aggiungete una presa di sale e una macinata di pepe, cospargete con il trito aromatico preparato, mescolate sempre con il cucchiaio di legno e cuocete a fuoco medio per qualche minuto per insaporire.

    5) Spruzzate con il vino quindi alzate la fiamma e lasciatelo evaporare quasi completamente. Coprite il tegame e cuocete ancora per 15-20 minuti, mescolando ogni tanto e bagnando spesso la carne con il suo fondo di cottura.

    6) Dissalate i capperi sciacquandoli sotto l'acqua corrente, asciugateli, riuniteli su un piatto con le olive e i pinoli poi unite il tutto al coniglio e cuocete per altri 10 minuti a fiamma vivace. Togliete dal fuoco e servite.

    7) Togliete il coniglio alla cacciatora dal fuoco e servitelo.

    Riproduzione riservata