charlotte-di-pandoro-e-cioccolato

Charlotte di pandoro e crema al cioccolato

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Charlotte di pandoro e crema al cioccolato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Charlotte di pandoro e crema al cioccolato

    La trovi anche su:

    A Natale o Capodanno conquistate i vostri ospiti con questa charlotte di pandoro alla crema di cioccolato: un dolce delle Feste davvero molto scenografico con una decorazione semplice ma d'effetto consistente in ribes, alchechengi e mandarini cinesi brinati. Un dessert spettacolare ideale anche per portare in tavola in modo originale e creativo il classico pandoro avanzato. Ecco la ricetta step by step di Donna Moderna con i vari passaggi da seguire.

    Ammollate 12 g di gelatina in fogli in una ciotola con abbondante acqua fredda, lasciatela a bagno per una decina di minuti quindi strizzatela. Nel frattempo scaldate in un padellino 1,5 dl di latte intero, toglietelo dal fuoco prima che arrivi a bollore, lasciatelo intiepidire, unite la gelatina e fatela completamente sciogliere. Spezzettate 250 g di cioccolato e fatelo fondere nel forno a microonde oppure a bagnomaria. Unitevi a filo il latte con la gelatina e 70 g di zucchero semolato quindi mescolate bene con una frusta in modo da ottenere una crema liscia e fluida. Fatela raffreddare, girandola di tanto in tanto.

    Appoggiate uno stampo ad anello di 16-18 cm di diametro su di un piatto da portata ricoperto con un foglio di carta da forno tagliato esattamente a misura. Tagliate a stella (trasversalmente) 3 fette di pandoro, eliminate la prima fetta consistente nella base del dolce (potrete usarla per la preparazione di altri dessert) e tagliate le restanti 2 a metà. Sistemate le mezze stelle ricavate contro la parete dell'anello pigiandole e incurvandole un po'.

    Montate ben soda 2,5 dl di panna fresca appena estratta dal frigorifero e incorporatela delicatamente alla ganache di cioccolato quando questa, ormai fredda, avrà già iniziato ad addensarsi. Trasferite la crema nello stampo, all'interno della corona di pandoro. Quindi coprite il dolce con della pellicola alimentare e mettetelo a rassodare in frigorifero per almeno 4 ore. Mentre la charlotte di pandoro e cioccolato si consolida al fresco, dedicatevi alla preparazione delle decorazioni.

    Battete leggermente 1 albume d'uovo con una forchetta o con la frusta e immergetevi 100 g di grappolini di ribes rosso, 4 mandarini cinesi tagliati a spicchietti e 1 alchechengi avendo cura di farli ricoprire completamente. Rotolate la frutta preparata in 70 g di zucchero semolato e lasciatela asciugare. Estraete la charlotte di pandoro e cioccolato dal frigorifero solo una decina di minuti prima di servirla in tavola. Sfilatela delicatamente dall'anello, decoratela con la frutta brinata e cospargete il tutto con zucchero a velo setacciato.

    Riproduzione riservata