Charlotte alle pere

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Charlotte alle pere


    invia tramite email stampa la lista

    La charlotte alle pere è una versione della classica torta charlotte: pere kaiser, una soffice mousse preparata con panna e una base di morbido pan di Spagna sono gli ingredienti must di questo dolce delizioso. Perfetto da servire a fine pasto, è un dessert elaborato ed elegante.

    Preparazione

    1) Mettete a bagno 5 fogli di colla di pesce in acqua fredda; lavate 40 g di mirtilli e asciugateli delicatamente con un foglio di carta assorbente da cucina.

    2) Sbucciate 600 g di pere kaiser, tagliatele a dadini e fatele cuocere per 10 minuti a fuoco lento con 1/2 bicchiere di vino bianco e 100 g di zucchero, mescolando ogni tanto. Frullate tutto, rimettete a cuocere e fate addensare sempre su fuoco lento per 5 minuti.

    3) Aggiungete la colla di pesce strizzata e incorporatela delicatamente, mescolando con un cucchiaio; poi lasciate raffreddare. Montate 2,5 dl di panna molto soda, unitela delicatamente al composto (tenendone da parte un po' per guarnire il dolce), con quasi tutti i mirtilli e mescolate per amalgamare.

    4) Tagliate 400 g di pan di Spagna rettangolare a metà in senso orizzontale. Foderate il fondo di uno stampo da zuccotto con un disco di pan di Spagna (ritagliato a misura). Foderate le pareti dello stampo con il restante pan di Spagna, tagliato a listerelle piuttosto larghe.

    5) Versate il composto preparato e e mettete a raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore. Sformate la charlotte su un piatto di servizio. Mettete la panna montata tenuta da parte in una tasca da pasticciere con la bocca rigata e guarnite il dolce con tanti ciuffetti bianchi. Decorate con i mirtilli rimasti e servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata