cellentani-con-straccetti-e-puntarelle preparazione

Cellentani con straccetti e puntarelle

  • Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cellentani con straccetti e puntarelle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Cellentani con straccetti e puntarelle

    La trovi anche su:

    Un primo piatto gustoso e leggero a base di pasta con condimento originale di carne e verdure; i cellentani con straccetti e puntarelle sono facili da preparare e pronti in meno di mezz'ora, ideali per un pranzo veloce senza rinunciare al sapore.  

    Lavate 200 g di pomodorini ciliegia. Eliminate i piccioli, asciugateli e tagliateli a metà in senso orizzontale. Schiacciate lo spicchio d'aglio, spellatelo, e mettetelo in una padella antiaderente con 5 cucchiai di olio; aggiungete i pomodorini e lo zucchero e lasciateli rosolare a fiamma vivace per 2-3 minuti. 

    Rosolate la carne. Tagliate 130 g di fettine sottili di fesa di vitello a striscioline, possibilmente tutte delle stesse dimensioni, aggiungetela ai pomodorini, regolate di sale e proseguite la cottura per 1-2 minuti, mantenendo la fiamma alta e mescolando. Intanto, portate a ebollizione l'acqua per cuocere la pasta, salatela e aggiungete 320 g di cellentani.

    Pulite le puntarelle. Tagliate 1 piccoli cespo di puntarelle pulite a listarelle sottili (o la catalogna a tocchetti), aggiungetele alla pasta quando quest'ultima sarà a metà cottura. 

    Completate. Scolate pasta e puntarelle, mettetele nella padella con il sugo, unite un pizzico di peperoncino.

    Lasciate insaporire per qualche istante e servite subito.

    Riproduzione riservata