• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carne in gelatina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di spalla di vitello tritata, molto magra
    una fetta di prosciutto cotto di circa 100 g
    6 cetriolini sottaceto
    una falda di peperone rosso sottaceto
    4 cucchiai di grani di mais al naturale in scatola
    un cucchiaio di amido di mais
    mezzo cucchiaino di paprica
    un ciuffo di prezzemolo
    un cucchiaino di Worcester
    una confezione per mezzo litro di gelatina istantanea
    burro
    un uovo
    sale

    COME SI PREPARA
    Mettete la carne tritata in una terrina (se preferite potete acquistarla in un pezzo magro e tritarla in casa); unitevi l'uovo, prima leggermente sbattuto (foto 1) e una presa di sale. Amalgamate con cura, mescolando con un cucchiaio di legno. Tagliate a dadini il prosciutto, i cetriolini, il peperone sottaceto e uniteli al composto (foto 2), mescolando di nuovo. Mondate e tritate il prezzemolo; sgocciolate il mais dal liquido di conservazione e unitelo alla carne (foto 3). Insaporite con la paprica e la salsa Worcester. Infine incorporate il prezzemolo tritato e l'amido di mais. Rimestate a lungo per ottenere un composto amalgamato e
    omogeneo. Imburrate uno stampo a cassetta e disponetevi dentro la preparazione (foto 4), livellandola bene. Distribuite in superficie qualche fiocchetto di burro, poi mettete lo stampo in forno caldo a 200° e cuocete a bagnomaria per circa un'ora. Quando sarà ultimata la cottura togliete lo stampo dal forno e dal bagnomaria e lasciatelo raffreddare. Intanto preparate la gelatina secondo le istruzioni sulla confezione e fatela raffreddare fino a che avrà raggiunto la densità dell'olio. Infine tagliate lo sformato a fette, disponetele su un piatto, versatevi sopra la gelatina e mettete in frigo a solidificare per un paio d'ore.
    Riproduzione riservata