Carciofi e spinacini con crostini alla bottarga

4/5
  • Procedura 22 minuti
  • Cottura 2 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Carciofi e spinacini con crostini alla bottarga


    invia tramite email stampa la lista

    1) Mondate i carciofi, tagliateli a metà, eliminate il fieno, affettateli sottili e immergeteli in acqua acidulata con metà del succo di limone. Affettate finemente anche i rapanelli e metteteli in acqua e ghiaccio per 10 minuti.

    2) Tostate su una piastra le fette di pane, eliminate la crosta, imburratele leggermente e tagliatele a metà. Tritate insieme il prezzemolo e il finocchietto e distribuite metà del trito sui crostini. Tagliate a fette sottili la bottarga e suddividetela sui crostini. Lavate gli spinacini, asciugateli e metteteli in una ciotola.

    3) Mescolate il succo di limone rimasto in una ciotolina con il trito di erbe tenuto da parte, 4 cucchiai di olio, sale e pepe. Scolate i rapanelli e i carciofi, asciugateli con carta da cucina e uniteli agli spinacini. Conditeli con metà della vinaigrette, mescolate e servite subito, accompagnando l'insalata con i crostini e il condimento rimasto.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata