Carbonara di mare con la ricotta

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Carbonara di mare con la ricotta


    invia tramite email stampa la lista
    Carbonara di mare con la ricotta
    La trovi anche su:
    • 1) Pulite i molluschi. Mettete le vongole a bagno in acqua salata per un paio d'ore, cambiando l'acqua almeno 3-4 volte, eliminando anche la sabbia che trovate sul fondo del recipiente. Quindi lavatele sotto acqua fredda corrente. Pulite anche le cozze, strofinandole con una paglietta nuova sotto acqua fredda corrente, eliminate il bisso (il gruppo di filamenti che fuorisce dalle valve) e mescolatele alle vongole. 

    • 2) Fateli aprire. Pulite il cipollotto, affettatelo e fatelo soffriggere in una padella con 3 cucchiai di olio. Unite un pizzico di timo e 1 peperoncino rosso intero. Aggiungete cozze e vongole, spruzzatele di vino bianco e lasciatele aprire. Sgusciatene circa la metà.

    • 3) Pulite i crostacei. Sgusciate i gamberi, lasciando le codine ed eliminate il filetto nero sul dorso. Staccate noci e coralli dalle capesante, lavateli, tagliateli a pezzetti e metteteli nella padella con cozze e vongole. Unite anche i gamberi, mescolate e spegnete. Tritate il guanciale con uno spicchio d'aglio e soffriggetelo in un padellino senza condimenti. 

    • 4) Completate. Mescolate la ricotta con i tuorli e il pomodoro semisecco tritato fine. Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatela, conditela con la crema di ricotta, il guanciale, poi con il sugo di pesce. Mescolate e, se vi piace, decorate con la bottarga.

    • 5) Servite.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata