Carbonara con caciocavallo e friarelli

Carbonara con caciocavallo e friarelli

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Carbonara con caciocavallo e friarelli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Carbonara con caciocavallo e friarelli

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Pulite i cipollotti, eliminate la parte verde più dura, lavateli e affettateli fini. Pulite e lavate anche i friarelli, asciugateli, privateli del picciolo e dei semini e riduceteli a rondelle sottili. Fate in modo che le rondelle dei friarelli siano tutte dello stesso spessore, così cuceranno uniformemente.

    2) Soffriggete gli ingredienti preparati in una larga padella con l'olio per un paio di minuti, a calore moderato. Bagnate con un mestolo d'acqua calda, salate, coprite, abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per 5-6 minuti, mescolando ogni tanto.

    3) Tagliate la pancetta a dadini e rosolateli in un'altra padella antiaderente senza condimento, finché diventa croccante. Tostate leggermente le nocciole in una padellina, toglietele dal fuoco, lasciatele raffreddare bene e tritatele grossolanamente. Sbattete le uova in una ciotola con la panna, unite il caciocavallo grattugiato, una grattatina di noce moscata, una presa di sale e una macinata di pepe.

    4) Lessate gli spaghetti alla chitarra o un altro tipo di pasta all'uovo in una pentola con abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e metteteli nella padella con il soffritto di friarelli, unite il mix di uova e caciocavallo e i dadini di pancetta e fate saltare tutto insieme per qualche istante a fuoco medio alto, in modo che il condimento diventi cremoso.

    5) Completate la pasta alla carbonara con caciocavallo e friarelli con le nocciole tostate e servite subito.

    Riproduzione riservata