Caramelle pasqualine ai cuori di carciofo

5/5
  • Persone 4

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Caramelle pasqualine ai cuori di carciofo


    invia tramite email stampa la lista

    Le caramelle pasqualine sono il formato mignon della pasqualina d'ordinanza nelle gite en plein air. Divertenti e praticissime, esigono le minuscole uova di quaglia. Una proposta che piacerà sia a grandi che piccini e sono l’ideale da servire come antipasto per il pranzo pasquale ma anche durante il pic nic di Pasquetta. Queste caramelle sono golose e saporite grazie alla presenza dei carciofi, la cremosità della ricotta, la sapidità del pecorino e l’originalità delle uova di quaglia. Sono così buone che vorrete rifarle anche fuori dall’ambito pasquale.

    Preparazione

    1) Affettate fini 2 cuori di carciofo, saltateli in padella con mezzo spicchio di aglio e bagnateli con un bicchierino di vino bianco; impastateli in una terrina con 200 g di ricotta, 25 g di pecorino grattugiato, un cucchiaio di prezzemolo tritato, salate e pepate.

    2) Stendete in una sfoglia sottile 400 g di pasta da pane lievitata, ritagliate 12 dischi di 10 cm di diametro. Mettete al centro di ogni disco poco impasto di carciofi, ponete sopra un uovo di quaglia sodo e altro impasto.

    3) Chiudete la pasta e mettete le 12 caramelle in una teglia; spennellatele di acqua e olio emulsionati e cuocete in forno a 220° per 15 minuti.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata