• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cannelloni alla Barbaroux

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    1) Preparate la pasta con le farine, le uova e l’olio, come indicato a pag. 105. Mentre la pasta riposa, preparate il ripieno. Tagliate a tocchetti l’arrosto, il brasato e il prosciutto, passateli al tritacarne, 2 volte, e raccogliete il trito in una ciotola; quindi impastatelo con l’uovo, il tuorlo, la mollica di pane imbevuta in poco latte, strizzata e sminuzzata fine, 3-4 cucchiai di grana, la noce moscata, un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe.

    2) Stendete la pasta in una sfoglia sottile e da questa ricavate tanti quadrati di 10 cm circa di lato; lessateli, pochi alla volta, in una pentola larga e bassa con abbondante acqua bollente salata e scolateli al dente; man mano, sistemateli su uno o più teli, ben distanziati, e lasciateli asciugare.

    3) Distribuite un cilindretto di ripieno su ogni quadrato, arrotolatelo con cura a involtino e disponete i cannelloni ottenuti, uno accanto all’altro, in una teglia rettangolare imburrata che li possa contenere tutti in un solo strato.

    4) Distribuite uniformemente la besciamella sulla superficie dei cannelloni; cospargete con un paio di cucchiai di grana e qualche fiocchetto di burro e infornate a 200° per 20-25 minuti o finché saranno ben gratinati in superficie. Lasciate riposare i cannelloni alla Barbaroux per qualche minuto fuori dal forno e serviteli.