Bucatini con cavolfiore alla trapanese

5/5
  • Procedura 2 ore 5 minuti
  • Cottura 1 ora 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bucatini con cavolfiore alla trapanese


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    320 g di bucatini
    1 cavolfiore
    1 cipolla
    4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    2 acciughe sotto sale
    40 g di concentrato di pomodoro
    350 g di pomodori maturi
    50 g di mandorle sgusciate
    20 g di pinoli
    20 g di uvetta
    30 g di burro
    60 g di formaggio parmigiano
    sale e pepe

    Tagliate le cime del cavolfiore e lessatele in abbondante acqua bollente salata per 5 minuti, quindi scolatele e tenete da parte l'acqua di cottura. In una capiente padella, soffriggete la cipolla affettata con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    per 2 minuti, fatevi sciogliere le acciughe diliscate e unite le cime di cavolfiore. Fatele colorire mescolando spesso per non farle bruciare e aggiungete il concentrato di pomodoro diluito con un goccio d'acqua e i pomodori spellati e tagliati a pezzetti. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere a tegame coperto per 20 minuti.
    In una padella antiaderente, tostate per 3 minuti le mandorle a fiamma media, senza aggiungere condimenti.
    Nel frattempo, lessate i bucatini nell'acqua di cottura dei cavolfiori e scolateli al dente. Versateli nella padella con il sugo, aggiungete anche i pinoli, l'uvetta e le mandorle, quindi mescolate. Trasferite il tutto in una teglia da forno leggermente imburrata, spolverizzate con il parmigiano grattugiato e infornate per 1 ora, rigirando di tanto in tanto.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata