Bucatini con astice all’amatriciana

Foto
4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Bucatini con astice all’amatriciana


    invia tramite email stampa la lista

    Nella ricetta dei bucatini con astice all'amatriciana la classica pasta all'amatriciana si trasforma in un piatto di mare ricco e appetitoso, in cui il sapore deciso del guanciale esalta quello squisito del crostaceo.

    • 1) Cuocete l'astice. Mettete l'astice sul tagliere e tagliatelo a pezzi con un coltello a lama robusta. Battete leggermente le chele con un batticarne così rilasceranno in cottura il loro sapore delicato.
    • 2) Preparate il sugo. Scottate i pomodori in acqua in bollente per qualche istante, scolateli, spellateli, eliminate i semini interni e riducete la polpa a dadini. Spellate la cipolla e tritatela con l'aglio, stufatela dolcemente in una padella con 2 cucchiai di olio e 2 di acqua; unite la dadolata di pomodoro, regolate di sale e cuocete la salsa per 15 minuti.

    • 3) Tagliate il guanciale. Dividete il guanciale a striscioline, poi tagliatele a dadini piuttosto piccoli e fateli soffriggere in una padella antiaderente, finché diventeranno dorati e croccanti.

    • 4) Unite astice e guanciale. Unite l'astice al sugo di pomodoro e proseguite la cottura per 5 minuti. Sgocciolate il guanciale dal suo grasso e mettetelo nella padella con l'astice.
    • 5) Completate i bucatini con astice all'amatriciana. Cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente, trasferitela nel sugo, spolverizzate con il peperoncino, fate insaporire, unite una manciata di foglie di basilico e servite subito.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata