Bisque delicata di gamberi

Bisque delicata di gamberi

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bisque delicata di gamberi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Bisque delicata di gamberi

    La trovi anche su:

    Il nome "bisque" deriverebbe dalla contrazione del termine francese "bis cuites" (cotto in due riprese). Questa zuppa d'Oltralpe, morbida, cremosa e profumata, si può preparare anche con aragoste, astici, scampi e granchi. E, sotto forma di salsa, accompagna molti piatti di pesce. Se non avete il mortaio, dopo la prima cottura, frullate le teste e i gusci, quindi ripassate tutto al passaverdura con disco a fori piccoli.

    Tritate le verdure. Spellate la cipolla e la carota, pulite il sedano e tagliate le verdure a dadini piccolissimi. Sciogliete il burro in una casseruola, unite il trito preparato e le erbe aromatiche legate con un giro di spago da cucina e lasciate stufare dolcemente per 5-6 minuti.

    Pulite i gamberi. Sciacquate i gamberi, staccate le teste, sgusciateli, privateli del filetto nero sul dorso, tagliateli a tocchetti, saltateli per 1 minuto nel burro con le verdure e teneteli da parte.

    Cuocete. Mettete teste e gusci in una casseruola, rosolateli, bagnateli con il brandy e il vino e proseguite la cottura per 10 minuti. Pestate il tutto in un mortaio, fino a ottenere un pesto fine, trasferitelo di nuovo nella casseruola, unite il brodo bollente e cuocete per altri 10 minuti.

    Completate. Passate la zuppa attraverso un passaverdura con il disco a fori piccoli e raccogliete il passato in una casseruola pulita. Regolate di sale e pepe, portate a ebollizione e fate addensare.

    Portate in tavola. Unite alla bisque delicata 1 dl di panna da cucina, i gamberi saltati tenuti da parte e servite.

    Riproduzione riservata