basilico-sotto-sale

Basilico sotto sale

  • Procedura
    15 minuti
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Basilico sotto sale

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Nell'orto o sul balcone il basilico rischia di andare in fiore ma non sapete più come utilizzarlo? Se avete la dispensa zeppa di pesto alla genovese e in casa più nessuno ne vuol sentir parlare dedicatevi alla preparazione di questa conserva profumata che vi permetterà di cucinare con le foglie di basilico (come fresche) anche lungo tutto l'autunno: il basilico sotto sale. Ecco la ricetta semplicissima.

    Preparazione

    1) Mondate, lavate e asciugate con cura le foglie di basilico che volete conservare. Quindi, una volta asciutte, sistematele in vasetti a loro volta puliti, sterilizzati e fatti asciugare. Alterna a ogni strato di foglie di basilico uno strato di sale grosso;

    2) Comprimete con delicatezza il tutto per eliminare l'aria, per questa operazione potete usare il dorso di un cucchiaio in legno. Coprite l'ultimo strato di sale del basilico sotto sale con uno strato di olio extravergine d'oliva, chiudete ermeticamente.

    3) Riponete il vasetto chiuso in un luogo buio, fresco e asciutto. Con le giuste condizioni, il basilico sotto sale si conserva inalterato per circa 2 o 3 mesi.

    E ora? Che ne dite alla prossima raccolta di provare a fare il basilico sott'olio. Una alternativa validissima, un po' meno economica ma ancora più veloce!

    Riproduzione riservata