Alici gratinate

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Alici gratinate


    invia tramite email stampa la lista

    Economiche, leggere e semplici da preparare, queste alici gratinate sono perfette da presentare come antipasto per aprire un pranzo o una cena a base di pesce. Servitele caldissime, appena sfornate, saranno croccanti e sfiziose. Potete abbinarle a una delicata insalatina songino. Vini consigliati: un Val di Cornia Bianco oppure un Vermentino di Sardegna (bianco).

    Preparazione

    1) Squamate accuratamente 1 kg di alici fresche, privatele delle interiora e sciacquatele sotto abbondante acqua corrente. Nel frattempo in una terrina mescolate 70 g di pangrattato e 1 cucchiaio di conserva di pomodoro, aggiungete un pizzico di sale e un pezzetto di peperoncino sminuzzato. Tritate finemente 1 ciuffo di prezzemolo e 2 spicchi d'aglio e unite anche questi, mescolando energicamente fino a ottenere un composto omogeneo.

    2) Aprite a libro i filetti di alici e sistemateli in una teglia foderata di carta da forno, quindi, aiutandovi con un cucchiaio, ricopritele completamente con il composto preparato.

    3) Infornate le alici a 180 °C per 20 minuti, finché non saranno ben gratinate in superficie e cotte a puntino nelle carni. Servitele caldissime, appena sfornate, guarnendo il piatto con una manciata di prezzemolo tritato e spicchi di limone.

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata