agnello-con-patate-e-olive-verdi preparazione

Agnello con patate e olive verdi

  • Procedura
    1 ora 45 minuti
  • Cottura
    1 ora 25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Agnello con patate e olive verdi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    A volte bastano pochi ingredienti e un po' di sapienza per preparare dei piatti semplici e allo stesso tempo gustosi: L'esempio perfetto è questo delizioso agnello con patate e olive verdi, un secondo piatto di carne sfizioso e di facile realizzazione. Vi conquisterà al primo assaggio!

    Rosolate la carne. Scaldate 3 cucchiai di olio in una casseruola antiaderente, unite 1.2 kg di spalla d'agnello tagliata a pezzi e rosolatelo girandolo su tutti i lati; salatelo, sgocciolatelo e mettetelo da parte.

    Tagliate le patate. Sbucciate 600 g di patate, tagliatele a lamelle sottili con una mandolina e scottatele per 2-3 minuti in acqua bollente salata.

    Stufate le cipolle. Spellate 4 cipolle e riducete a lamelle sottili. Stufatele a fuoco basso in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio e 3 di acqua per circa 15 minuti, regolate di sale e pepe e spegnete.

    Completate. Versate 3 cucchiai di olio in una teglia di 22x26 cm e disponete sul fondo uno strato di patate. Proseguite con uno di cipolle e metà delle olive snocciolate. Continuate con l'agnello, cospargetelo con 1 cucchiaino di origano secco, unite le olive e le cipolle rimaste e terminate con le patate. Bagnate tutto con 2 dl di vino bianco mescolato con 4 dl di brodo vegetale e 3 cucchiai di olio e cuocete in forno già caldo a 180° per almeno 1 ora.

    Servite l'agnello su un piatto da portata.

    Riproduzione riservata