le zucchine novelle a scapece sono una preparazione tipica della cucina napoletana che puoi usare in cucina in tanti modi:per esempio?
  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Zucchinette novelle a scapece

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Zucchinette novelle a scapece

    La trovi anche su:

    Se servite insieme alla carne o al pesce, le zucchine novelle a scapece sono un contorno di verdura di stagione davvero molto appetitoso e stuzzicante, ma puoi servirle anche sul pane, per accompagnare un aperitivo con crostini. Oppure, se ti piace sperimentare.....devi assolutamente provarle con la pasta!

    Gli ingredi

    Preparazione delle zucchine novelle a scapece

    • Lava le zucchine novelle sotto un getto di acqua fredda, asciugale con cura, spuntale e tagliale a metà nel senso della lunghezza. Friggile nell'olio caldo facendole dorare uniformemente su tutti i lati, poi sgocciolale e disponile su un piatto rivestito con la carta assorbente da cucina e insaporiscile con un pizzico di sale.
    • Prepara il trito aromatico. Lava la menta e il basilico, asciugali, e trita le foglie grossolanamente insieme a 1 spicchio d'aglio novello con l'aiuto della mezzaluna.
    • Adesso, trasferisci le zucchine in una ciotola o in un piatto lungo di servizio, disposte a strati, cospargendo ognuno con il trito aromatico preparato.
    • Completa ogni strato bagnando le zucchine fritte con una generosa spruzzata di aceto e lasciale marinare in un luogo fresco per qualche ora o meglio ancora, per un giorno intero. Trascorso il tempo di riposo, servi le tue zucchine novelle a scapece come contorno ai tuoi secondi di carne o di pesce
    Riproduzione riservata