• Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ziti al ragù di pesce spada

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    320 g di pasta formato ziti lunghi
    un trancio di pesce spada di circa 200 g
    200 g di pomodorini ciliegia
    150 g di olive verdi e nere snocciolate
    4 filetti d’acciuga sott’olio
    uno spicchio d’aglio
    un ciuffo di prezzemolo
    4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    peperoncino in polvere
    sale

    1) Private il trancio di pesce della pelle, eliminate la lisca centrale e tagliate la polpa a dadi. Rosolateli in una padella con 2
    cucchiai d’olio e l’aglio sbucciato, che poi eliminerete, salateli, sgocciolateli in un piatto e teneteli da parte.
    2) Mettete i filetti d’acciuga nella stessa padella, unite l’olio rimasto e cuocete finché saranno disfatti. Aggiungete i pomodorini
    lavati e tagliati a metà e le olive, versate un mestolo d’acqua calda e cuocete per 10 minuti. Lessate la pasta in abbondante
    acqua bollente salata.
    3) Unite il pesce al sugo, regolate di sale e cospargete con il prezzemolo tritato e un pizzico di peperoncino. Scolate la pasta al
    dente e saltatela nella padella con il ragù.