Verdure fritte in pastella

Verdure fritte in pastella senza uova

  • 01 01 2023
Le verdure fritte in pastella senza uova sono un antipasto o un secondo sfizioso e croccante, da concedersi ogni tanto!
  • Procedura
    15 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    6

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Verdure fritte in pastella senza uova

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Friggere le verdure è un modo per renderle appetitose e davvero irresistibili. Ne sono un esempio i golosi fiori di zucca fritti o le verdure pastellate che possono essere preparate in tanti modi diversi: con la pastella tradizionale, alla birra o senza uova, come la nostra ricetta.

     Le verdure fritte in pastella senza uova sono perfette da portare a tavola per un aperitivo o un antipasto o possono essere un secondo vegetariano accompagnate da salsine fresche come quella a base di yogurt o con l'humus....

    Gli ingredienti delle verdure fritte in pastella senza uova

    La ricetta è facile da eseguire e necessita di pochi ingredienti che probabilmente hai già a disposizione nella tua cucina. Acqua frizzante freddissima, farina, sale e le verdure di stagione che hai in frigo. Noi abbiamo scelto: zucchine, peperoni, melanzane e cipolle ma nulla ti vieta di friggere carciofi, carote, fiori di zucca o cavolfiore!

    Preparazione delle verdure fritte in pastella senza uova

    1. Versa 1 bicchiere di acqua gassata freddissima in una capiente ciotola e aggiungi 2 pizzichi di sale e, un po' alla volta, 2 bicchieri di farina"00" mescolando con una frusta a mano energicamente e velocemente. Unisci ancora qualche cucchiaio di acqua freddissima se la pastella per friggere ti è venuta troppo densa o qualche cucchiaio di farina se la pastella senza uova ti risultasse troppo liquida.
    2. Lava e spunta 2 zucchine, tagliale per la lunghezza in bastoncini spessi 1 cm. Lava e pulisci un peperone rosso, elimina con attenzione i semi e i filamenti e riducilo a listarelle larghe 1 cm. Lava anche 1 melanzana di medie dimensioni, spuntala e tagliala a bastoncini di spessore uguale alle altre verdure. Sbuccia 1 cipolle bianche, lavale e tagliale a fette di medio spessore nel senso della lunghezza. Poi separa gli anelli, senza romperli.
    3. Riscalda abbondante olio per frittura in una padella adatta con i bordi alti. Immergi le verdure, un po' per volta, nella pastella, ricoprendole su tutti i lati, scolale e tuffale subito nell'olio caldo. Girale, per dorarle uniformemente, scolale con una schiumarola e disponile su un piatto foderato con carta assorbente.
    4. Sala le verdure fritte in pastella senza uova e servile calde e croccanti.

    Consigli e varianti

    Se vuoi donare alle tue verdure fritte in pastella senza uova un tocco davvero originale, puoi mixare qualche cucchiaino di spezie nella farina: per esempio curry o curcuma doneranno alle tue verdure pastellate un colore intenso e un sapore molto particolare.

    Riproduzione riservata