Vellutata con sedano e cavolo

5/5
  • Procedura 1 ora 35 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Vellutata con sedano e cavolo


    invia tramite email stampa la lista
    Vellutata con sedano e cavolo
    La trovi anche su:

    Le creme vellutate sono un'ottima alternativa ai primi piatti di pasta, soprattutto in autunno e in inverno quando il freddo si fa sentire. Se siete alla ricerca di sapori delicati e sfiziosi, allora preparate senza indugio questa ottima vellutata con sedano e cavolo e abbinatela a dei crostini di pane.

    Preparazione

    1) Soffriggete 1 grossa cipolla tritata con 2 cucchiai d'olio in una pentola capiente; quando diventa trasparente, unite 5 coste di sedano tagliate a fettine e 2 foglie di cavolo cappuccio ridotto a strisce.

    2) Lasciate insaporire brevemente le verdure nel soffritto, unite 400 g di castagne lessate per 10 minuti, sbucciate e spellate, mescolate un paio di minuti, poi versate 2 litri di brodo di carne o vegetale e fate bollire per 30 minuti. Spegnete il fuoco, trasferite la zuppa nel bicchiere del mixer e frullate finché la consistenza diventa omogenea.

    3) Nel frattempo soffriggete in padella 1 spicchio d'aglio tagliato a fettine con 2 cucchiai d'olio, aggiungete il sedano di Verona ridotto a dadini e la costa di sedano rimasta affettata sottile. 4 Legate la vellutata con 40 g di grana grattugiato, se vi piace, suddividetela nei piatti e cospargetela con il soffritto di sedano; aggiungete un filo d'olio crudo e pepe a piacere e accompagnate con i crostini di pane passati in forno serviti a parte.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata