Vellutata di piselli con calamari

5/5
  • Procedura 55 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Vellutata di piselli con calamari


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di piselli sgranati
    300 g di calamari piccoli
    1 patata
    1 porro
    20 g di pinoli
    5 foglie di menta
    1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    brodo vegetale(anche di dado)
    sale e pepe



    1 Prepara le verdure. Sbuccia, lava e taglia a dadini la patata. Elimina la parte verde e le radichette del porro, lavalo e taglialo a rondelle..
    2 Pulisci i calamari. Fai rosolate i piselli e le verdure preparate in una pentola senza l'aggiunta di condimenti per 1-2 minuti. Aggiungi 2 bicchieri di brodo caldo, regola di sale e cuoci per almenov15 minuti. Nel frattempo, lava i calamari sotto acqua corrente, stacca i tentacoli dal corpo ed elimina gli occhi e il becco. Lava e svuota l'interno delle sacche, rivoltandole come un guanto. Elimina la pellicina scura, sciacquali e taglia le sacche ad anelli.
    3 Completa e servi. Trasferisci le verdure nel mixer e frullale, a piacere, con la menta Tosta nella padella i pinoli e mettili da parte. Aggiungi 1 cucchiaio di olio extravergine nella padella e cuoci a fuoco vivace i calamari per 1-2 minuti. Regola di sale. Distribuisci la vellutata e i pinoli nelle ciotole, unisci i calamari, spolverizza con pepe e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata