• Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Vellutata di cannellini con gamberi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 barattoli di fagioli cannellini (circa 500 g)
    1 spicchio d'aglio
    1 rametto di rosmarino
    2 pomodori ramati
    8 code di gamberi
    20 g di burro
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe

    Il giorno prima
    1) Prepara gli ingredienti. Scalda 2 cucchiai d'olio con lo spicchio d'aglio spellato e il rametto di rosmarino, lavato e
    asciugato, nella casseruola per 2 minuti a fuoco medio. Sgocciola i cannellini dal liquido di conservazione, frullali al
    mixer con 3-4 cucchiai di acqua e passali al colino.
    2) Fai la vellutata. Versa il passato di cannellini nella casseruola, regola di sale e fallo cuocere a fuoco dolce per 5-6
    minuti. Elimina l'aglio e il rosmarino dalla vellutata, diluendola, eventualmente, con poca acqua calda. Fai raffreddare e
    metti in frigo. Dividi a metà 2 pomodori ramati, lavati e asciugati, privali dei semi, tagliali a piccoli cubetti e mettili in
    frigorifero, coperti con pellicola per alimenti.
    10 minuti prima di servire
    3) Completa la cottura. Sguscia le code di gamberi, elimina il filetto nero sul dorso, lavale e asciugale. Falle rosolare a
    fuoco vivace nella padella con il burro e un pizzico di sale per 2-3 minuti. Scalda la vellutata per circa 3-4 minuti, togli la
    padella dal fuoco e versala in 4 ciotole oppure in 4 fondine. Decora ogni ciotola con 2 code di gamberi e 1 cucchiaio di
    dadolata di pomodori. Profuma con una macinata di pepe nero, qualche ago di rosmarino tritato e, a piacere, erba
    cipollina tagliuzzata con le forbici. Condisci con un filo di olio e servi la vellutata calda.

    Riproduzione riservata