vellutata-belga preparazione

Vellutata belga

  • Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Vellutata belga

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Vellutata belga

    La trovi anche su:

    1) Private l'insalata delle foglie sciupate; lavate tutti i cespi, poi tenetene da parte uno intero e tagliate a pezzettini gli altri.

    2) Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti. Mettete il burro in una casseruola, fatelo dorare e unitevi l'insalata e le patate. Fate insaporire le verdure per qualche istante a fuoco alto, mescolando; poi abbassate la fiamma, spolverizzate con lo zucchero e bagnate con un litro e mezzo di acqua calda nella quale avrete fatto sciogliere il dado.

    3) Pepate e salate (poco pervia del dado), aromatizzate con una grattata di noce moscata (foto 3) e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa mezz'ora. Nel frattempo, passate il prosciutto al mixer, mettete la crema ottenuta in una ciotola, unitevi 50 g di panna e una macinata di pepe e mescolate bene in modo da ottenere una crema morbida e omogenea che regolerete di sale.

    4) Tagliate il pane a fette e fatelo abbrustolire nel forno caldo a 200°. Passate il contenuto della casseruola al mixer, poi rimettete la crema nella casseruola. Aggiungetevi la restante panna (foto 4), regolate di sale e continuate la cottura per qualche minuto.

    5) Affettate finemente l'insalata tenuta da parte. Versate la vellutata in una zuppiera e unitevi l'insalata a listarelle. Servite subito, accompagnando con i crostoni di pane spalmati con la crema al prosciutto.

    Riproduzione riservata