Idee in cucina

Variazioni di pesto di lardo

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Variazioni di pesto di lardo


    invia tramite email stampa la lista
    Variazioni di pesto di lardo
    La trovi anche su:

    Golosissime, facili e veloci: queste 3 variazioni di pesto di lardo sono una conserva (ahinoi a breve termine!) per veri intenditori. Per un risultato ottimale, meglio produrli solo con prodotti tipici selezionati e ingredienti scelti. Se vi piace, per un invito a pranzo o a cena come a Natale, potete anche prepararle e confezionarle pensandole come un triplice regalo fatto in casa. L'idea in più? Legate un cucchiaino in ceramica con un nastrino al vasetto ermetico già impacchettato.

    Che differenza c'è tra lardo di Colonnata e lardo di Arnad? Il lardo di Colonnata IGP è prodotto nella cittadina omonima in Toscana, provincia di Massa Carrara. Viene posto in vasche di marmo, chiamate conche, con sale, pepe, aglio, erbe, cannella, anice stellato e noce moscata. Dopo 6 mesi di stagionatura è pronto per essere consumato. Il lardo di Arnad Dop, che proviene dalla cittadina omonina della Valle d'Aosta, viene stagionato in appositi contenitori di legno chiamati doils con aglio, spezie, erbe (anche alpine). Stagionato almeno 3 mesi, ha un sapore più deciso e speziato.

    • 1 Per preparare il pesto di lardo di Arnad e castagne per prima cosa tritate al coltello finemente 50 g di lardo con 3 grani di pepe nero pestati insieme a 1/2 cucchiaino di semi di finocchio e un pizzico di sale. Spezzettate grossolanamente 50 g di castagne lessate, mettetele nel mixer, frullatele, quindi mescolatele al battuto di lardo e spezie preparato.
    • 2 Per preparare il pesto di lardo di Colonnata, aglio e scorza d'arancia iniziate a lavorare l'aglio. Spellate 1 spicchio di aglio e privatelo del germoglio centrale. Mettetelo nel mixer con 50 g di lardo prima ridotto a pezzetti, aggiungete la scorza grattugiata di 1/2 arancia non trattata e 3 bacche di ginepro pestato. Frullate tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
    • 3 Per preparare il pesto di lardo di Colonnata, erbe aromatiche e limone come prima azione sminuzzate 50 g di lardo. Unitelo a un trito finissimo preparato con 3 foglie di salvia, gli aghi di 2 rametti di rosmarino, 3 rametti di timo, una macinata di pepe, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di 1 limone non trattato.
    • 4 Raccogliete i 3 pesti di lardo in 3 vasetti in vetro precedentemente sterillizzati e fatti accuratamente asciugare. Chiudeteli ermeticamente e teneteli in frigorifero. Ricordate che si conservano solo per 2-3 giorni.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata