Idee in cucina

Uova sode alla ricotta e basilico

5/5
  • Procedura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Uova sode alla ricotta e basilico


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Facili, veloci, economiche: le uova sode alla ricotta e basilico ovvero le uova ripiene alla genovese sono perfette come antipasto chic o secondo vegetariano. Molto più leggere delle classiche ricette (a base di maionese, formaggi grassi, salumi o tonno sott'olio) possono essere portate in tavola senza sensi di colpa anche più volte in una settimana. In più i bambini le adorano! Prepariamole insieme.


    1) Per prima cosa fai rassodare in abbondante acqua fredda 4 uova. Per la cottura perfetta calcola 8 minuti dall'ebollizione, quindi scolale, raffreddale velocemente in acqua corrente, sgusciale con delicatezza, tagliale a metà e togli i tuorli sodi.

    2) Frulla nel mixer o mescola con decisione in una ciotola 150 g di ricotta con i tuorli delle 4 uova sode, 1 spicchio di aglio spellato e ridotto a minuscoli pezzetti, 10-12 foglie di basilico fresco, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe a piacere.

    3) Distribuisci il composto al basilico nei mezzi albumi sodi, aiutandoti con una tasca da pasticciere o con un paio di cucchiai. In un padellino antiaderente tosta senza aggiungere grassi 20 g di pinoli per 1-2 minuti. Decora le uova ripiene alla genovese con pinoli tostati e qualche fogliolina di basilico. Servi in tavola.


    Ti è piaciuta questa ricetta? Per i pranzi della domenica o le occasioni un po' speciali puoi provare anche le uova alla piemontese: clicca qui per la ricetta tradizionale con tonno e maionese. A Pasqua, come antipasto freddo, potrebbero esserti di grande aiuto.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata