uova-in-cocotte-con-fave-e-pecorino preparazione

Uova in cocotte con fave e pecorino

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Uova in cocotte con fave e pecorino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Uova in cocotte con fave e pecorino

    La trovi anche su:

    Le uova in cocotte con fave e pecorino rappresentano un secondo piatto semplice, veloce da preparare ma, allo stesso tempo anche raffinato. Possono essere proposte come antipasto o anche come piatto unico, servite con del pane abbrustolito e una insalata. O, perché no, anche come idea per un brunch domenicale. Ci si può sbizzarrire con le verdure di stagione al posto delle fave, come ad esempio gli asparagi e, per rendere il tutto ancora più sfizioso, aggiungere della pancetta croccante. Un modo alternativo per utilizzare le uova e non sfociare nel banale, soprattutto se si hanno ospiti a cena. Queste, infatti, sono sempre presenti nei frigoriferi e sono spesso utilizzate come salva-cena. Le uova compaiono spesso nella tradizione gastronomica italiana sia come ingrediente principale, sia in svariate preparazioni. Economiche e nutrienti, se assunte nelle giuste dosi, sono salutari e preziose per la salute dell’organismo.

    Con questa ricetta si va sul sicuro e sono così semplici e golose che chiederanno tutti il bis!

    Preparate le fave. Scottate le fave ancora surgelate (oppure quelle fresche) in acqua bollente salata per 2-3 minuti; scolatele ed eliminate la pellicina chiara che le riveste.

    Cuocete. Spellate la cipolla, tagliatela a fettine, riunitela in una casseruola con le fave, 4 cucchiai di olio e il brodo e cuocete, con il coperchio, per 10 minuti o finché le fave saranno morbide. Tenetene da parte qualcuna e frullale il resto con un frullatore a immersione.

    Sgusciate le uova. Imburrate 4 cocottine, sgusciate in ciascuna un uovo, insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e versateci sopra un cucchiaio di panna. Tagliate il pecorino a lamelle sottili.

    Completate. Cuocete le cocottine a bagnomaria in forno già  caldo a 180° per 12 minuti. Toglietele per un attimo dal forno, completatele con la crema di fave e il pecorino e mettete di nuovo in forno per 3-4 minuti.

    Decorate con le fave tenute da parte e servite.

    Riproduzione riservata