Verzini in umido al vino bianco

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Verzini in umido al vino bianco


    invia tramite email stampa la lista

    I verzini, chiamati anche verzin o salamella fresca, sono un prodotto tipico della regione Lombardia e non sono altro che insaccati freschi di puro suino. Questa interpretazione delicata si sposa con la Vernaccia di San Gimignano (ideale anche in cottura). Ecco come preparare i verzini in umido al vino bianco

    • 1 Forellate la pelle di 16 verzini (800 g) con uno stuzzicadenti, quindi tuffateli in acqua molto calda e lasciate che si sgrassino per circa mezz'ora. Versate in una casseruola 150 ml di vino bianco e 150 ml di acqua e unite 1 cipolla pelata, 4 chiodi di garofano, 1 spicchio di aglio pelato, 1 carota a bastoncini, 1 porro a striscioline, le foglie di 4 rametti di prezzemolo e qualche grano di pepe; regolate di sale. Fate sobbollire il brodo per 10 minuti, poi unite mezzo cucchiaino di semi di finocchio, 20 g di grana padano grattugiato e, dopo altri 5 minuti, i verzini scolati dall'acqua bollente.
    • 2 Lasciate sul fuoco a fiamma dolce per 25 minuti, in modo che il brodo si restringa un po', poi eliminate la cipolla e l'aglio, distribuite nei piatti e servite.
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata