quiche-con-vellutata-e-spinacini

Torta salata al pesto

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta salata al pesto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Con un rotolo di pasta sfoglia già pronta, pesto ligure in vasetto e pochi altri ingredienti potete preparare una torta salata saporitissima nella sua semplicità. Un manicaretto adatto tanto a fare da entrée per un menu vegetariano quanto come piatto forte di una pausa pranzo o un picnic.

    Preparazione

    1) Rivestite una tortiera di 24 cm di diametro con 1 rotolo di pasta sfoglia fresca già stesa, lasciando il bordo di pasta in eccedenza tutt'intorno. Bucherellatene il fondo e distribuitevi 1 cucchiaio di grana grattugiato e 250 g di stracchino tagliato a pezzetti.

    2) Sbattete 2 uova con un pizzico di sale, 4 cucchiai di latte e i 2 cucchiai di grana grattugiato rimasto. Unite 1 vasetto di pesto alla genovese di medie dimensioni e amalgamate con cura il composto, finché avrete una crema omogenea.

    3) Versate la crema di uova e pesto sopra lo stracchino, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e ripiegate il bordo di pasta sfoglia sul ripieno. Mettete la torta salata al pesto in forno caldo a 180° C per circa 25 minuti. Potete servirla in tavola sia calda che tiepida o fredda.

    Il consiglio in più

    L'idea sfiziosa da provare? Per un'occasione speciale potete ricoprire la superficie delle torta salata al pesto con una generosa manciata di pinoli o mandorle a lamelle, operazione da fare prima di mettere il tutto in forno. Per guarnire la torta dopo la cottura andranno invece bene delle profumate foglie fresche.

    Riproduzione riservata